venerdì 22 marzo 2013

PENNE RIGATE CARCIOFI E SPECK

Una ricetta con i carciofi che in questo periodo sono al loro massimo. Bancarelle e fruttivendoli te li tirano letteralmente dietro! Una pasta veloce per chi per la giornata di Pasqua ha poco tempo e vuole proporre comunque un gustoso primo, utilizzando i carciofi che dalle mie parti (non so dalle vostre) sono un classico sulla tavola pasquale.


Ingredienti per 4 persone
  • 320 g di penne rigate Verrigni
  • 4 carciofi
  • 100 grammi di speck in una sola fetta
  • un limone
  • un bicchiere di vino bianco
  • 50 g di grana padano grattugiato
  • un cucchiaio di gherigli di noci
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Pulite i carciofi, eliminate le foglie esterne piu’ dure, tagliateteli a meta’ ed eliminate la barba. Affettate le meta’ di carciofo sottilmente e mettetele a bagno in acqua acidulata con limone.
Tagliate lo speck a listarelle spesse mezzo centimetro.
In una padella scaldate l’aglio in un filo di olio, unite le fettine di carciofo e cuocete a fuoco vivo per circa cinque minuti, poi unite il vino e fate sfumare. A questo punto aggiungete lo speck, saltate nuovamente a fuoco vivo e correggete di sale e pepe.
Lessate le penne rigate Verrigni in abbondante acqua salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella con il condimento.  Unite il grana grattugiato e amalgamate con cura tutti gli ingredienti.
Servite immediatamente decorando con qualche gheriglio di noce a piacere.



6 commenti:

  1. Che buono questo primo piatto, il condimento è ottimo e a quest'ora ci stà benissimo!

    RispondiElimina
  2. Ai carciofi come dire di no?? :D Congratulazioni!

    RispondiElimina
  3. Buone e appetitose queste penne!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao...rubo solo qualche secondo per presentarti il mio nuovo contest...viaggio nel gusto...fantastico premio in palio, un viaggio a Budapest!
    Ti aspetto da me..se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  5. Buone e saporite queste pennette!

    RispondiElimina

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...