COME RENDERE UNA GIORNATA MIGLIORE

Vorrei inaugurare la giornata parlando delle soddisfazioni che ogni tanto si prendono nella vita.
Ultimamente non e' un gran periodo, mi girano spesso le scatole, e vedere il (quasi)marito che si fa il sangue marcio, mi fa stare un poco nervosa...
NON tanto mi stupisce, e mi irrita, ciò che ci sta succedendo intorno, mi innervosisce vederlo che non stringe i denti e combatte.
Forse sara l'esperienza, perche' i problemi che sta avendo lui adesso, io ci sono gia' passata, quindi so come vanno le cose e gli eventi scorrono abbastanza velocemente sulle mie spalle. Ma non sulle sue...  e' questo che sinceramente mi fa piu' arrabbiare.

Ma venerdi' mattina scorso, dopo che la giornata precedente era trascorsa, abbastanza pesantemente, con messaggi minatori da parte di gente ignorante e furiosa, e' suonato il CAMPANELLO.

A sorpresa, sono arrivati loro.

Ed e' davvero impressionante, come una scampanellata e un pacco possano rendere la giornata migliore, rasserenarti e farti dimenticare tutte le "beghe" del momento.
Ora, non so se ricordate, che, con i miei RAVIOLI DI LENTICCHIE AL ZEMINO LEGGERO DI CALAMARI, mi sono classificata seconda al concorso indetto da Lorenzo Vinci sul suo sito di Italian Gourmet (www.lorenzovinci.ilgiornale.it/) e ho vinto un set di coltelli...
Bene, dopo due mesi di attesa (sinceramente avevo un po' perso le speranze) sono arrivati.


E davvero sono senza parole.
Sono semplicemente FANTASTICI!

Partiamo dal fatto che il mio parco coltelli sia ben fornito, ma io, delle robe del genere non le avevo mai viste, se non nelle cucine dei super chef.

Nel pacco erano presenti tre scatoline nere, piu' una borsetta portacoltelli.
E non vi dico lo stupore ogni volta che sballavamo una scatola.

Lame affilatissime, il (quasi)marito le ha definite sciabole dei samurai, bilanciamenti perfetti, leggerezza e... niente, solo che a infilarli nelle fodere mi sono tagliata...

Ragazzi, roba da invidia, davvero... (non che io sia una persona invidiosa)

E io, non ci credo ancora, sono davvero miei???!!!!???

La mia cucina si sta fornendo davvero bene.
Ho gia' buttato via qualche assurdo coltello. A vita, questi gioiellini, mi basteranno per fare tutto!!!

Ed eccoli, i miei coltelli, nel loro splendore...



Ringrazio di cuore Lorenzo Vinci e il suo staff, gli sponsor del concorso e ultimo, ma assolutamente da non dimenticare: Chef Pierangelini, giudice del concorso.

Commenti



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...