SEPPIE TENERE AL POMODORO E VINO BIANCO

Di ricette di seppie al pomodoro se ne trovano un'infinità, queste sono davvero prelibate!
Il libro "la Cucina di Vefa" direi essermi stato di molto aiuto, infatti questo piatto è tratto dal quel volume, ma la particolarità di questa ricetta è proprio data dalla morbidezza che le seppie assumono in cottura. 
Popolo della rete, sbizzarritevi a preparare le seppie al pomodoro e vino bianco ora che è la stagione perfetta per questi molluschi, converrete con me che saranno le più morbide che abbiate mai assaggiato!
Chiedo scusa per la foto, è orrida, ma è venuto tardi, il sole avevo fatto già capolino dietro la collina e mi sono arrangiata con un faretto sul tavolo...


Ingredienti per 4 persone

  • 2 kg di seppie
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • 2 cipolle bionde grandi
  • uno spicchio di aglio
  • due foglie di alloro
  • un bicchiere colmo di vino bianco secco
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro


Pulite le seppie: separate la testa dai tentacoli, evisceratela, eliminate la pelle e l'osso centrale, quindi tagliatela a striscioline spesse un centimetro. Per un taglio migliore e più semplice, cercate di incidere la carne dei molluschi utilizzando la lama in obliquo.
Estraete il dente in mezzo ai tentacoli e se troppo grandi divideteli a metà. Sciacquate tutto sotto abbondante acqua fredda.

In una casseruola abbastanza ampia, scaldate l'olio a fuoco bassissimo.
Pelate le cipolle, tagliatele a metà e affettatele a lamelle sottili. Tritate lo spicchio di aglio.
Versate cipolla e aglio nella casseruola, unite anche le foglie di alloro e stufate tutti gli ingredienti a fuoco molto lento, fintanto che le cipolle risulteranno trasparenti e appassite.

Ora unite le seppie, alzate il fuoco e rosolate tutto mescolando spesso.
Appena le seppie avranno cambiato colore, unite il vino bianco, che sfumerà leggermente facendo evaporare tutto l'alcol, abbassate la fiamma e incoperchiate.
Cuocete tutto a fuoco basso per almeno 30 minuti, mi raccomando sempre coperto e mescolando di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, unite il concentrato di pomodoro disciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida, aggiustate di sale, quindi proseguite la cottura, sempre con il coperchio per altri 20-30 minuti.
Infine, quando le vostre seppie risulteranno molto tenere al tatto e il sugo di cottura si sarà ridotto di circa la metà, aggiungete il peperoncino a piacere, e, se necessario, salate ancora.
Servite bello caldo. 

Commenti



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...