INSALATA DI FRUTTA E ROBIOLA CON COUS COUS CROCCANTE

Caldo estivo, voglia di ricette fresche, semplici ma allo stesso tempo deliziose da proporre ai nostri ospiti. 
E il connubio frutta e formaggio è uno di quei classici abbinamenti che portati in tavola fanno sempre bella figura.
Ora se volete dare un tocco etnico a questa ricetta fresca, vi consiglio di aggiungere le cialdine di cous cous che più avanti vi spiego come fare. Se invece vi piace di più rimanere sul tradizionale, abbondate di nocciole tostate! 



Ingredienti per 4 persone 
  • 200 g di robiola di capra fresca
  • 2 pesche noci piccole
  • un'arancia
  • 1/2 pompelmo rosa
  • 200 g di misticanza 
  • 50 g di nocciole del Piemonte IgP tostate
  • 40 g di cous cous precotto
  • olio extravergine d'oliva 
  • olio di nocciola 
  • sale q.b.
Cominciate preparando il cous cous: versate 100 ml di acqua in una piccola casseruola assieme a un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Appena il liquido avrà preso il bollore, aggiungete il cous cous, spegnete il fuoco e lasciate riposare, in modo che la semola si gonfi. Mescolate di tanto in tanto per evitare che si formino grumi.
Una volta freddo, aiutandovi con un cucchiaio, stendete il cous cous su di una placca da forno ricoperta di carta oleata; create uno strato sottile e uniforme, quindi infornate a 180°C per circa 20 minuti. Fate attenzione, tenete il cous cous sott'occhio, perché tende a bruciare molto facilmente; appena avrà raggiunto un colorito dorato, sfornate e lasciate raffreddare.

Ora pelate a vivo l'arancia e il pompelmo e ricavatene tanti piccole fettine sottili. Tagliate anche le pesche noci e riunite la frutta in una bella insalatiera da portata.
Tritate grossolanamente le nocciole, lavate e asciugate l'insalata e aggiungete tutto alla frutta.
Mescolate bene, condite con olio di nocciola (in alternativa potete usare l'olio extravergine d'oliva) , sale e infine adagiate in cima all'insalata dei pezzetti di robiola.

Riprendete il cous cous, spaccatene 4 pezzi in modo da ottenere 4 cialdine da usare come decorazione e sbriciolate il resto sull'insalata, così da donare croccantezza al piatto.

Servite immediatamente.

Commenti



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...