TARTINE PRIMAVERA

Un comune detto recita: una rondine non fa primavera... e visto che gli adorabili uccellini, non sono ancora arrivati, io lo tramuto in: un asparago fa primavera!
Preparare queste tartine e' davvero semplicissimo, inoltre sara' un successo assicurato. Ma se volete prepararle con largo anticipo, allora vi consiglio di spennellarle con un goccio di gelatina, così da mantenerle morbide fino all'arrivo degli ospiti.

tartine asparagi

Ingredienti per 4 persone
  • 8 fette di pane in cassetta
  • 24 asparagi
  • 4 cucchiai di maionese
  • un ciuffo di prezzemolo
  • una fetta di prosciutto cotto leggermente spessa
  • mezzo limone
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Lavate e eliminate la parte più dura degli asparagi. Lessateli in acqua bollente con le punte rivolte verso l'alto e scolateli. Disponeteli su un largo piatto, fateli raffreddare: spruzzatevi sopra il succo di mezzo limone e conditeli con due cucchiai di olio e un pizico di sale.
Nel frattempo tritate il prezzemolo e mescolatelo in una ciotola assieme alla maionese.
Rifilate i bordi del pane in cassetta e spalmatevi sopra un leggero strato di maionese.
Quando gli asparagi saranno freddi, sgocciolateli dalla marinata e disponetene tre al centro di ogni tartina, ben avvicinati e tagliate i gambi in eccedenza.
Completate con una strisciolina di prosciutto in senso trasversale.



Commenti

  1. Le ricette con gli asparagi sono la mia passione, le tue tartine sono formidabili per un antipasto originale e gustoso, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Devo dire che il tuo detto appena coniato mi piace! E pure la presentazione di questo piatto, gli asparagi non penso mai a comprarli eppure come mi piacciono :D Brava!

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...