IL MERCATINO DI SAN NICOLA

Ecco il post che avrei comunque pubblicato oggi 5 dicembre. E ci arrivo per un pelo!
Un racconto in differito del Mercatino di San Nicola dove sono stata oggi. Ma vi spiego meglio...
Dal 1986, anno della sua fondazione, questo mercatino natalizio è diventato meta obbligatoria per gli acquisti di tutti i genovesi.
Situato in Piazza Piccapietra, è organizzato dall'ONLUS Associazione Volontari Mercatino di San Nicola, che a fine evento dona il ricavo dell'intero mese ad associazioni a scopo benefico che opera attivamente sul territorio genovese.

Oggi nel primo pomeriggio, vi ho fatto un salto e, credetemi, qui potrete trovare davvero di tutto!

L'artigiano che impaglia a mano e vende le sedie a lui prodotte.



Palline per l'albero di Natale originali, fatte e/o decorate mano.


E palline che vengono dalla Russia


Oppure oggetti davvero particolari: lo scaldasonno, pieno di noccioli di ciliegia che, scaldati nel forno di casa, rilasciano un benefico calore, oppure, candele intagliate dalle forme più strambe!

Agende e quaderni dalle copertine svariate interamente rilegati a mano

Sali, spezie e tisane.

Luci e lampade d'atmosfera.


Fino ad arrivare alle cosine buone da gustare.

E ai presepi.

Poi, curiosando tra un banco e l'altro, troverete anche un presepe tutto genovese.

Bene, spero di avervi incuriosito.

Troverete le bancarelle dell'artigiano nel Mercatino di San Nicola da oggi fino al 23 dicembre. 

Cosa aspettate, e poi ricordate: è tutto a scopo benefico!


Commenti



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...