FUSILLI BUCATI CORTI CON MELANZANE E MOZZARELLA DI BUFALA

Domanda riuscirò a mantenere il mio blog come ai vecchi tempi??? Diverse sono le motivazioni che mi tengono lontana dalla mia pagina, ma la prima su tutte e' che il mio computer sta cominciando a diventare una baracca... e mi spiace perché comunque continuo a cucinare tutto in funzione del blog, faccio le foto, impiatto... ma poi al momento di trasportare tutto sul web, vado in crisi.
Probabilmente sta cominciando una crisi adolescenziale da giovane blogger (se cosi' posso definirmi) ma continuando a guardare in giro altri blog che conosco, non sono molti che continuano a pubblicare post con costanza. E questa e' una piccola consolazione... inutile ma mi da conforto. 
Bene, passando a parlare di cose serie, questa pasta mi e' piaciuta un sacco, a dire il vero sono tutti ingredienti che adoro, un mix davvero stuzzicante.

Ingredienti per 4 persone
  • 320 g di fusilli bucati corti
  • una melanzana violetta abbastanza grossa
  • 10 fiori di zucca
  • una mozzarella di bufala tagliata a dadini
  • un cucchiaio di capperi
  • 4 pomodori secchi sott'olio
  • 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • un'acciuga sott'olio
  • uno spicchio di aglio
  • origano q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe nero di mulinello q.b.
Lavate la melanzana, tagliatela a dadini e friggeteli per 5 minuti in olio bollente, rigirando spesso. Scolatele su carta assorbente e tenetele da parte.
Tritate grossolanamente i capperi assieme ai pomodori secchi e l'acciuga.
Scaldate tre cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella, unite lo spicchio d'aglio spellato, rosolate velocemente e unite il trito precedentemente preparato. Soffriggete gli ingredienti per pochi minuti a fuoco vivace, unite i fiori di zucca tagliati a listarelle, continuate la cottura ancora 5 minuti, salate, pepate, unite l'origano e allontanate dal fuoco.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella con il condimento.
Unite le melanzane fritte e saltate tutto a fuoco vivo per qualche minuto.
Servite nei piatti individuali completando ognuno con dadini di mozzarella di bufala.

Commenti

  1. Ciao Laura come vedi io continuo a seguirti con costanza ed a pubblicare anche sul mio con ugual tenacia anche se a volte per motivi personali (del resto abbiamo tutti una vita) mi allontano per poi ritornarci :D per cui cambia pc almeno quando avrai voglia e tempo il blog sarà lì pronto ad aspettarti :) Nel frattempo mi gusto questo primo piatto delizioso :)

    RispondiElimina
  2. Anche io ti seguo molto volentieri...dai prenditi una bella vacanza,ripara il PC e continua con le tue bellissime ricette....questa è favolosa!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...