POLPETTE DI ZUCCHINE CON PESTO ALLA MAGGIORANA

E' sempre molto difficile invitare a cena amiche che non mangiano carne, sopratutto se di lunedì, quando tutte le pescherie sono chiuse!
Per il primo, non è stato molto difficile, ho preparato una ciotolona di pesto per condire le trenette, mentre scegliere il secondo è stato un poco più difficile. 
Pensando di rimanere sul tema Liguria, ho preparato delle classiche polpette di zucchine e patate, che ho accompagnato con una salsina di accompagnamento presa da il mio vecchio ricettario Ligure: il pesto di maggiorana. Si usa più nel levante ligure, per condire i corzetti, e ne esistono diverse versioni, io ho preferito utilizzare quella con la prescinsêua (la cagliata tipica della mia regione) per dare una marcia in più alle polpette proprio perchè sprovviste di formaggio al loro interno.

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette
  • 3 zucchine medie
  • una grossa patata
  • un uovo
  • 5 rametti di maggiorana
  • 3 cucchiai di pane grattugiato
  • sale e pepe nero di mulinello q.b.
Per il pesto di maggiorana
  • 10 rametti lunghi di maggiorana
  • un cucchiaio di grana grattugiato
  • 2 cucchiai di pinoli
  • un cucchiaio colmo di prescinsêua
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
Lessate la patata, pelatela e, da calda, mettetela in una ciotola e schiacciatela con i rebbi di una forchetta.
Cuocete le zucchine intere a vapore. Una volta tenere, lasciatele intiepidire, quindi passatele nella grattugia a fori larghi. Raccogliete tutta la polpa in uno scolapasta e lasciate scolare per un'oretta tutta l'acqua in eccesso.
Intanto preparate il pesto di maggiorana.
Preciso, l'originale, andrebbe fatto al mortaio, ma io uso il robot per comodità.
Raccogliete tutte le foglioline dei rametti di maggiorana nel bicchiere del tritatutto, unite i pinoli, il formaggio grattugiato, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale, Avviate l'apparecchio e tritate tutto molto finemente. Infine trasferite tutto in una ciotolina, unite la prescinsêua e amalgamate. Coprite l'intera superficie del pesto con un filo di olio così che non si ossidi. Conservate al fresco fino al momento del suo utilizzo.
Riprendete le zucchine, strizzatele bene tra le mani e aggiungetele alla ciotola con la patata schiacciata. Unite quindi l'uovo, il pane grattugiato, la maggiorana, sale e pepe per condire e impastate tutto con le mani, fino a ottenere un composto compatto e omogeneo. 
Con l'aiuto di un cucchiaio, formate delle polpette un po' più grosse di una noce e, a mano a mano che le confezionate, passatele nel pane grattugiato, poi adagiatele su di una teglia leggermente unta.
Infornate la teglia a 180°C per 30 minuti circa, finché le vedrete dorate. 
Sfornatele.
Servitele tiepide nei piatti individuali, accompagnando con un cucchiaio di pesto di maggiorana. 



Commenti

  1. Veramente buone!! bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Gustose queste polpettine... ottimo il peso, da provare!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...