SAN VALENTINO A MODO NOSTRO E LA RICETTA DELL'APEROL VALENTINE!

Benevenuti nella settimana più romantica dell'anno: quella di San Valentino.
Comincio immediamente col precisare che, pur ritenendo abbastanza inutile questa festa, oramai in casa mia, sin dai primi anni di fidanzamento, questa ricorrenza è diventata l'ennesima occasione per preparare una dolce cenetta, a patto che siano bandite tutte le pietanze a forma di cuore!
Oramai è un rito, spesso lo anticipiamo, perchè con gli impegni di marito, a meno che lui non sia malato,  San Valentino, è uno di quei giorni in cui lavora di più.
Inoltre, da immemore tempo, sono in altrettanto modo banditi i regali. Preferiamo spendere quei bei soldini, in qualcosa di buono da gustarci e berci assieme.

Quest'anno il 14 febbraio cade di domenica, quindi, a meno che non lavoriate fino a tardi (e li vi consiglio di prenotare in un ristorante di fiducia, che non vi svuoti le tasche), quale perfetto giorno della settimana per mettersi ai fornelli con tutta calma per la dolce metà.

Ho studiato, si fa per dire, e approntato un menù per voi, ma prima di tutto, scusate la franchezza, per me che me lo sono già pappato, davvero sfizioso a base di pesce che non vi porterà via moltissimo tempo, al massimo metà pomeriggio.

Ma iniziamo dall'aperitivo! 
Per una serata romantica, bisogna cominciare bene con un cocktail che, in caso ne abbiate bisogno, sciolga il ghiaccio, altrimenti, vi aiuterà a tenere impegnata la dolce metà mentre voi siete alle prese coi fornelli o con gli ultimi ritocchi alla tavola!
L'esperto di aperitivi in casa mia è marito, diciamo che in parte è anche il suo mestiere, quindi ha voluto dare un contributo anche lui a questa nostra seratina di San Valentino anticipata.
Gli ho chiesto di preprarare una cosina semplice, in modo che sia facilmente replicabile, e sopratutto non porti a spendere una "fucilata" in superalcolici.
Anche perchè, parliamo chiaro, il protagonista della serata saranno i vostri piatti e il vino che li accompagnerà, ma di questo ne parleremo più avanti...
Ecco come si preprara un Aperol Valentine! 



Ingredienti per 1 bicchiere
  • 1/3 Aperol
  • 2/3 cedrata Tassoni
  • un pompelmo

Riempite a metà il bicchiere di ghiaccio.
Aggiungete l'Aperol, successivamente la cedrata e in ultimo colmate con una spruzzata di succo di pompelmo.
Se siete degli amanti dei long drink superalcolici, mettete un po' meno cedrata e unite anche un mezzo bicchierino di vodka.

Per la decorazione, utilizzate una fetta di pompelmo che taglierete a metà e infilzerete sul bicchiere.




Commenti

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...