E COSI' DI NUOVO RITORNO.... FORSE... BOH....

Certo che se io le cose non le faccio per benino... non sono contenta.
Rieccomi di nuovo... tra il mondo del web... dopo 2 settimane di assenza con tanti sentimenti che mi frullano in testa che non so neanche io quale sia veramente il piu' prevalente.
Ma non ho voglia di annoiare con i miei acciacchi e malattie...
Da noi c'e' un modo di dire -Se non la finisci, chiamo l'ambulanza e ti faccio portare a Sestri alla Neuro!!!-
Ecco basti sapere che io ci sono finita una settimana in quel reparto, ma non perche' sono impazzita, perche' non si riusciva a capire che caspita avessi, se problemi neurologici o oculistici.
Sono uscita, dopo che mi hanno rivoltato come un calzino tra esami esamini ed esametti (tra cui una puntura lombare con prelievo di liquor che auguro solo al mio peggiore nemico), e non si riesce ancora a capire cosa CAZZO ABBIA IN TESTA O NEGLI OCCHI!!!! Il soggiorno in ospedale, mi ha fatto solo apprezzare i benefici del cortisone (per quanto comunque sia sempre stata molto contraria al suo uso, se non in casi indispensabili).
Bene da domani tornero' con le mie ricettine, alcune d'archivio, e anche nuove, piano piano ricomincio a cucinare.
Intanto voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno mandato messaggi e premi che virtualmente ricambio.


GRAZIE A BARBARA DEL BLOG GIORNI SENZA FRETTA che mi ha donato questo premio

Grazie anche a tutti gli altri che mi hanno donato premi, ma nella sbadataggine e tra il casino della mia testa in questo momento, non ho avuto l'occasione di pubblicare e li ho un po' persi nei meandri.

E grazie ancora a MARY POPPINS che come al solito appena ha saputo che ero in ospedale si e' precipitata assieme al marito per portarmi un po' di conforto e sopratutto generi di conforto!!!!! TI VOGLIO BENE TATINA!!!
E scusa ma mica ho capito il premio che mi hai mandato... c'e' un casino in quel post...

Allora a domani con una bella ricettina....

p.S. AVEVO UN SACCO DI IDEE PER NATALE, MA QUEST'ANNO SONO RIMASTA FREGATA!!!!!!!

Commenti

  1. Ciao Lara, mi dispiace tanto... ti auguro tutto il bene del mondo e tanta serenità, ti abbraccio fortissimo... Aspetto la tua ricettina di domani, un bacione :)

    RispondiElimina
  2. bentornata!!! mi dispiace per il tuo bruttissimo tour per i reparti ospedalieri, in quei momenti ci si rende conto di come è importante stare bene, se hai la salute hai tutto...ma bentornataaa!!! aspetto ricettine, natalizie o no, non è obbligatorio,a desso quelle natalizia ci sono ovunque!!! baci!

    RispondiElimina
  3. Tesoro mi dispiace.. guarda, per altri motivi ma so che vuol dire... quando ti rivoltano come un calzino e poi ti mandano a casa con un 'boh' o un 'eh, si vedrà'. Sconcertante.. io spero solo che tu stia bene, con tutto il cuore. Ti voglio tanto bene, amica mia. Aspettiamo le tue ricette, ti abbraccio forte! :)

    RispondiElimina
  4. Lara cavolo! non hanno capito nulla???? Domani torno da te allora!buona serata cara!!

    RispondiElimina
  5. Carissima Lara, il tuo allora è un caso per il programma "Malattie misteriose", non lo dico per fare una battuta lo dico seriamente. In ogni episodio si vedono persone affette talvolta da malattie rare e altrevolte da malattie facilmente curabili che non si riescono ad individuare perchè si esaminano singolarmente i sintomi senza vedere il quadro d'insieme. Spero che il tuo sia il secondo caso, cioè una malattia facilmente curabile che non hanno ancora riconosciuto e spero che tu possa presto affidarti ad un medico valido in grado di risolvere il tuo problema.

    RispondiElimina
  6. quanto vorrei che il tuo calvario finisse al più presto, ma che diavolo di medici abbiamo??? non riescono a distinguere nemmeno i problemi di salute, e menomale che è il loro lavoro.

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...