LE STAGIONI DEL PESCE POVERO

Non sempre e' facile comprare il pesce, sopratutto se non ci si trova nelle piccole pescherie locali, dove ti sanno veramente consigliare e smerciano quasi sempre prodotti stagionali. Nella grande distribuzione, si vedono banchi di pescherie, pieni zeppi di pesci provenienti da mezzo mondo, allevati, costosi, solo per il gusto di soddisfare la moda culinaria del momento o, piu' semplicemente, l'ignoranza (ma in senso buono, nel senzo che si ignora, come dice Giovanni) dei sfortunati avventori, che pensano di comprare prodotti di stagione, invece, soddisfano soltanto il grande circolo consumistico globale.
Perche' comprare pesce povero? Inanzi tutto costa meno, non inquina, perche' proveniente dai nostri mari, e sopratutto si comincia ad aumentarne la domanda rendendolo piu' comune.
Ecco un piccolo schemino riassuntivo.


Commenti

  1. Grazie post davvero interessante...non conoscevo affatto le stagioni del pesce!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bel post Lara :-) io devo dire che non sono molto capace a cucinare il pesce, bè diciamola tutta sono un disastro!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ma grazie, cara amica mia! Questa tabella la tengo ben presente e ti ringrazio di vero cuore! :) Un abbraccio e un bacione! <3

    RispondiElimina
  4. Grazie, Lara! :D Un post utilissimo, grazie per aver condiviso tutto questo con noi! :D Salvo subito ;) Un abbraccio forte :) :*

    RispondiElimina
  5. ma grazie mille,post molto utile per una amante del pesce come me...baciotto:)

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...