FILETTI DI TRIGLIA AL VAPORE E CILINDRETTO DI VERDURE AGRODOLCI

Buongiorno, ecco una ricettina light. Venerdi il mio spacciatore ufficiale (il pescivendolo) aveva delle triglie di scoglio appena pescate che quasi ancora si muovevano, erano una vera bellezza, di media grandezza, belle sode e di un colore rosato che rifletteva di luce propria. Allora ho deciso di comprane qualcuna e dopo un breve giretto su internet, alla ricerca di qualche nuova ricetta, ho unito due o tre idee prese qua e la sui siti, e ho preparato questo delizioso piatto.




Ingredienti per 4 persone
  • 8 triglie di scoglio grandi 
  • una cipolla rossa di Tropea 
  • una melanzana tonda
  • 4 carote novelle
  • un pomodoro cuore di bue grande
  • 10 olive verdi
  • un cucchiaio di capperi
  • un bicchiere di vino bianco
  • un bicchierino di aceto bianco
  • un cucchiaino di zucchero semolato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
Lavate e mondate tutte le verdure. Tagliate sottilmente la cipolla e mettetela a soffriggere in padella con un bicchiere di olio. 
Tagliate le carote a rondelle e versatele nel soffritto. Fate cuocere tutto per una decina di minuti a fuoco lento, unite la melanzana tagliata a dadini piccoli, alzate il fuoco per insaporire il tutto e innaffiate con il vino che farete sfumare. Abbassate la fiamma aggiungete il pomodoro tagliato a pezzettoni e cuocete 15 minuti a fuoco bassissimo.
Nel frattempo cuocete i filetti di triglia nella vaporiera, per circa 10 minuti dal bollore dell'acqua e teneteli in caldo.
Unite alle verdure le olive tagliate a rondelle, i capperi, l'aceto, lo zucchero e il sale. Fate ritirare completamente il sughetto, circa 5 minuti.
Utilizzando un coppapasta, aiutatevi a formare 4 cilindretti di verdure in agrodolce, che disporrete direttamente su ogni piatto sopra ognuno dei quali adagerete due filetti di triglia.
Condite con un filo di olio extravergine e servite immediatamente.


Commenti

  1. Lara, solo delizioso dici? Sei tu deliziosa! :) un piattino degno di questo nome: complimenti, incontra proprio i miei gusti. Sano, leggero e gustoso! Ti abbraccio, cara!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo e presentato splendidamente, complimenti!!! :D Deve essere un piatto davvero squisito, bravissima :) Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ottima unione di diverse ricette :) bravissima! io ed i pesci non andiamo d'accordo, non sono brava come te a cucinarli!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lara
    grazie per il tuo saluto. Bentrovata a te.
    Leggevo di questa ricetta...sai quante volte ho provato a fare un "cilindretto"? Niente da fare, per me solo quelli geometrici! Ci riprovo però magari seguendo il tuo esempio.
    grazie a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  5. Bravissima sia per la ricetta che per la presentazione

    RispondiElimina
  6. Ciao Lara, questa ricetta è molto sfiziosa..magari da proporre anche ai bambini, però la triglia non mi fa impazzire perchè ha un quintale di spine...che altro pesce ci potrei mettere??

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...