E FURONO PATATE AL FORNO FINALMENTE!

Allora, precisiamo, io non ho aperto il mio blog per dare consigli assoluti sulla cucina!
Mi piace cucinare, e lo faccio con il cuore, e' la mia passione, il mio hobby, mi rilassa (non sempre pero') e mi diverto un sacco. Poi alla fine mi piace vedere le facce di chi consuma il pranzetto che ho preparato e da li capisco se e' venuto bene o meno: se tutti stanno zitti e si sentono soffocati mugolii, seguiti da qualche positivo commento, il piatto che ho servito e' riuscito bene, altrimenti se appena i miei commensali infilano la forchetta in bocca cominciano a dire: -ci vorrebbe... in piu' avrei messo... manca... cos'e'? - il piatto non e' stato un grande successo.
E per il blog piu' o meno e' la stessa cosa, lo vedo dai commenti... se una ricetta e' commentata un sacco vuol dire che in qualche modo e' piaciuta... altrimenti....
Ma non voglio dare assolute regole della cucina in generale, mi diverte condividere cio' che imparo cucinando ogni giorno e piccoli segreti e trucchi che scopro via via... come ieri: finalmente dopo 15 anni che cucino assiduamente ho trovato il modo per preparare delle patate al forno davvero perfette come quelle che si trovano in giro. Mi direte: _ehm Beh che ci voleva?- io ci sono arrivata dopo molto.


Inanzi tutto bisogna lavare e pelare le patate, tagliarle a cubetti grossi 2 cm e metterle a bagno in una terrina, per una decina di minuti.
Intanto che si finisce di tagliare patate, si mette una bella pentola piena d'acqua sul fuoco e si porta a bollore. Vi ci si tuffano le patate e le si fanno bollire per 5-6 minuti, insomma devono essere quasi cotte, la forchetta deve entrare dentro la polpa ma non spezzarla.
Scolate le patate e sistematele direttamente sulla lama del forno, coperta di carta oleata e unta. Allargatele per bene senza raggrupparle troppo, devono essere belle distanziate. Unite ancora un poco di olio, i gusti a piacere, una bella spolverata di sale e pepe e infornate a 180°C per un'ora.
Sfornate e servite come contorno per i vostri piatti.

(piu' o meno ho utilizzato un kilo e mezzo di patate)

Commenti

  1. Lara, posso assolutamente capirti! Sembra strano ma le patate al forno devono dare 'soddisfazione': e anche io, prima di trovare una ricetta che mi facesse smettere di cercare.. ce ne ho messo di tempo! Queste sembrano proprio deliziose e sicuramente proverò a farle alla tua maniera! Non deludi mai, stella! :) Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
  2. ciao Lara,diciamo innanzitutto che condivido in pieno la tua premessa di inizio post ed anche x me è esattamente la stessa cosa.
    Questa tua versione delle patate al forno dovrò assolutamente provarla xchè anche io sono una gran mangiatrice di patate xche le adoro ma non sono mai riuscita a rifarle a casa come si mangiano nei ristoranti.ottimo suggerimento..a presto e un abbraccio grande

    RispondiElimina
  3. e proprio vero se i "giudici" mangiano in silenzio,il piatto piace...il tuo barba trucco me lo segno,siamo in 2 a non saper fare le patate al forno perfetto,grazie del suggerimento..baci,buona serata ^_^

    RispondiElimina
  4. Anche io sono come te, mi piace condividere le ricette e se qualcuno le apprezza ne sono felice :) Buonissimo questo piatto!!!!
    PS: passa da me c'è un premio virtuale per te il Cutie Pie :D

    RispondiElimina
  5. Hermoso y sencillo este plato me encanta,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  6. E' proprio vero,concordo con te!Anche io ho aperto un blog proprio per lo stesso motivo,e mi rendo conto che ci sono ricette che piacciono più delle altre proprio grazie ai commenti.Complimenti per la tua ricetta è buonissima!!

    RispondiElimina
  7. Eccole le patate perfette!!!! Brava!!! A me a volte vengono bene altre no!!! Ho scoperto che in genere dipende dal tipo di patate e comunque da quando uso la pirofila di silicone non si attaccano e si forma la crosticina croccante!!

    RispondiElimina
  8. è sempre un piacere venirti a trovare lo sai , complimenti per la ricetta di oggi sempre ricette impeccabili buona giornata

    RispondiElimina
  9. anche io come te mi regolo sulla bonta' della ricetta tramite i commenti e i silenzi
    delle mie caviette...e credo che nel caso di queste deliziose patate abbiano
    di sicuro apprezzato!!!!Complimenti!!

    RispondiElimina
  10. Verissimo!! Le patate non sono assolutamente semplici da,fare, o meglio farle buone:-)! Complimenti per questo metodo che sperimentero con piacere:-)! Buona giornata un abbraccio Cinzia

    RispondiElimina
  11. Condivido la tua idea: non ho aperto il blog per insegnare, ma se scopro qualcosa mi piace condividerlo, perché immagino che ci sia qualcuno che ha i miei stessi dubbi e le mie stesse difficoltà in cucina :) Ad esempio, io con le patate non sempre ho chissà quale grande dimestichezza. Per quanto sembrino semplici da preparare, non lo sono affatto. Ergo, tengo subito a mente il tuo consiglio, per far leccare i baffi al mio Amore :)

    RispondiElimina
  12. credo che al mondo non esista proprio nessuno che sappia davvero tutto della cucina...infatti s'impara ogni giorno sempre qualcosa di nuovo.. il mondo del blog è la piattaforma giusta per dare e ricevere consigli in modo spensierato...!! se passi da me ti faccio una sorpresa..ciao un bacio..!!

    RispondiElimina
  13. Ciao, come hai ragione....è bello condividere e imparare, io mi segno subito le tue patate così anch'io potrò fare le patate al forno perfette!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. Non si creda che fare delle patate al forno veramente buone ci voglia un niente! Condivido appieno quanto hai detto....lunedì (giorno di patate al fono a casa mia) proverò a farle in questo modo:)
    A presto!

    RispondiElimina
  15. Ciao lara, che piacere risentirti! Solo mugolii soddisfatti per queste meravigliose patatine. Grazie per la dritta, proverò senz'altro. Un bacio e buon we

    RispondiElimina
  16. l'ho letto ancora che questo è un ottimo sistema...ma non l'ho mai provato...e se tu dici così...ci provo di sicuro!!

    RispondiElimina
  17. Infatti questo tuo blog è pieno delle tue passioni per la cucina e sempre ci sono cose deliziose...
    Anche queste patate sono sicuramente buonissime...

    E i ripieni delle verdure, voglio provarli...

    RispondiElimina
  18. proverò questo metodo, il risultato sembra ottimo! grazie per il consiglio ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...