GALLETTI MARINATI AGLI AGRUMI

Ora se avete gusti un po' particolari, vi piace l'aspro e il dolce insieme, questa ricetta fa per voi.
Ci vuole un po' di tempo per prepararla, i galletti hanno bisogno di una lunga cottura in tegame, dovrete superare lo choc della pulizia della pelle sul fornello, ma per evitare la puzza che si sprigionera' nella vostra cucina, mettete a bollire un pentolino d'aceto bianco: l'odore di aceto prevvara' su quello della pelle del galletto.
Insomma e' una cosa un po' orribile, lo so, ma per tutti i volatili, almeno quelli nostrani e' la prassi per evitare di mangiare successivamente carne e piumette.


Ingredienti per 4 persone

Prendete i galletti e passate la pelle sul fornello: in questo modo toglierete tutti i peli e le piume in eccesso.
Lavate bene i galletti sotto l'acqua corrente e asciugateli.
Salate i galletti e infilate nel loro ventre: un quarto di limone, mezzo lime e un quarto di pompelmo, un pizzico di Pesteda Vis e un cucchiaino di DolcePiccanteVis alle clementine.
Trasferiteli in una capiente boule e irrorateli con il succo spremuto dagli agrumi rimasti, cospargete con i cipollotti affettati a rondelle, sale e una generosa presa di Pesteda Vis.
Fateli marinare per 3 ore, irrorandoli di succo di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo, sgocciolateli (conservate la marinata) e ponete i galletti in una grossa casseruola con un filo di olio extravergine d'oliva. Fateli rosolare a fuoco vivace per almeno 5 minuti a lato, bagnate con il vino bianco e fate sfumare.
Ora unite due cucchiai di marinata,  cuocete a fuoco molto lento per un'ora e mezza.
Di tanto in tanto, bagnate alternando con un mestolo di brodo e un mestolo di marinatura, incoperchiate ma non sigillate: lasciate sempre uno spazietto in modo che il vapore esca e la carne non risulti bollita.
Verso la fine, circa venti minuti prima, togliete il coperchio e alzate leggermente la fiamma.
I galletti saranno cotti quando infilando una forchetta nelle carni sara' tenera e non uscira' piu' sangue, inoltre fate attenzione alla coscia, che solitamente tende a rimanere piu' dura da cuocere.
Servite i galletti tagliati a meta' con il trinciapolli, accompagnando il il sugo di cottura e la salsa DolcePiccante Vis.



Commenti

  1. Un'idea molto interessante, bravissima!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. sangat inspiratis, mungkin suatu saat akan berguna

    RispondiElimina
  3. Sfizioso, nn l'avevo mai provato così.. :)

    RispondiElimina
  4. Che buoni, brava Lara allora te ne ordino uno :D

    RispondiElimina
  5. ciao lara, sono una nuova lettrice...se ti va, passa a trovarmi:
    www.dolcementeinventando.com
    Buono il galletto con gli agrumi!

    RispondiElimina
  6. Your own greeting card is simply stunning -- as well as such a beautiful present. Any kind of lady will be delighted to get this particular.
    Many thanks for you personally motivation.



    cheap elo boost
    fifa 15 coins
    fut 15 coins
    英雄联盟欧服代练

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...