CONCHIGLIONI RIPIENI DI RATATOUILLE

Questa ricetta e' tratta da un Sale&Pepe degli anni novanta,forse '92. Era una ricetta di copertina.
Ci sono molto affezionata, prima ha cominciato mia nonna a preparare questi conchiglioni, poi ho continuato io, e spesso li propongo in estate o primavera perché' sono leggeri e gustosi.
Purtroppo mi rimane solo una fotocopia della ricetta, che custodisco gelosamente, il giornale originale chissa' dove e' finito.


Ingredienti per 4 persone
  • 20 grossi conchiglioni 
  • 1 peperone rosso
  • una piccola melanzana
  • 2 piccole zucchine
  • una cipolla
  • un bicchiere di salsa di pomodoro
  • 100 g di ricotta
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • un ciuffo di basilico
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaino di zucchero
  • olio extravergine d'oliva q.b.
Cuocete i conchiglioni, scolateli al dente e disponeteli su un canovaccio pulito ad asciugare e raffreddare.
Lavate le verdure e tagliate a cubetti le melanzane, tritate finemente la cipolla, e grossolanamente zucchine e peperone.
In una padella con un filo di olio fate soffriggere per 5 minuti i cubetti di melanzane, salate. In un'altra padella scaldate 3 cucchiai di olio con l'aglio fate stufare la cipolla per qualche minuto. Unite il peperone, mescolate, aggiungete il passato di pomodoro con lo zucchero e il peperoncino, salate e cuocete 3-4- minuti. Unite le zucchine proseguite la cottura per altri 10 minuti e ritirate dal fuoco.
Aggiungete poi le melanzane, condite con il basilico sminuzzato, quindi amalgamatevi la ricotta e regolate di sale e pepe. Aggiungete un cucchiaio di grana padano grattugiato e mescolate bene.
Riempite i conchiglioni con questa ratatouille e disponeteli in una terrina unta di circa 22 cm di diametro. A questo punto potete lasciare la preparazione in frigo, coperta.
Al momento opportuno, spolverizzate la pasta con il formaggio rimanente, irrorate con un filo di olio e passate la teglia in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti. Coprite la teglia nei primi 15 minuti di cottura con la carta stagnola per evitare che la preparazione asciughi troppo.
Servite caldo.


Commenti

  1. Una golosa bontà!!!! adoro i primi piatti e questo è proprio super!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma sono golosissimi, io poi adoro la pasta dal formato grande, ed il ripieno che hai preparato è ottimo!

    RispondiElimina
  3. che bonta' brava Lara un bacio ISA

    RispondiElimina
  4. Ma che bella ricetta, adoro la ratatouille e l'ho abbinata spesso in tante preparazioni, ma a riempirci i conchiglioni non avevo mai pensato. E poi sono uno spettacolo anche per gli occhi. Te la rubo!

    RispondiElimina
  5. Ripieno veramente gustoso, complimenti

    RispondiElimina
  6. Ottimi, a dir poco invitanti! Hai proseguito al meglio la tradizione familiare, complimenti di vero cuore! :) Salvo la ricetta ;) Un abbraccio, buona serata :**

    RispondiElimina
  7. che bello rifare ricette così a volte rileggo dei giornali di mia nonna degli anni 80 dove la panna spopolava ovunque. Complimenti davvero

    RispondiElimina
  8. Sono davvero stupende,e sono sicura che siano anche buonissime!!Buona giornata

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...