DUE CROSTINI CON LE LENTICCHIE

La tradizione dice che mangiare lenticchie l'ultimo dell'anno porti soldi. Premettendo il fatto che io e' una vita che ci provo, ma mai nessuna vincita stratosferica, mi e' mai capitata, anche perche' forse dovrei cominciare a giocare, non tutti hanno voglia di aspettare la mezzanotte pasteggiando a lenticchie, ho pensato di metterle su dei crostini, cosi da sdramatizzare un poco la tradizione.
Un crostino con il cotechino, e se ci fosse qualcuno che non lo gradisce, una bella pallina di salsiccia di Bra cruda.


Ingredienti

  • una baguette
  • lenticchie piccole lesse
  • fette di cotechino cotto
  • salsiccia di Bra (di vitello cosi' che si possa mangiare cruda)
  • olive nere q.b
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.
Tagliate tante fettine di baguette quante ne necessitate per i vostri commensali (un crostino a testa direi, sono abbastanza sostanziosi), quindi passatele per qualche minuto in forno a 200°C finche' saranno ben dorate.
Condite le lenticchie lesse con olio sale e pepe secondo i vostri gusti e disponetene un cucchiaino su ogni fetta di pane.
Tagliate ogni fetta di cotechino in quarti e adagiatene due pezzetti sulla meta'dei crostini. Decorate con qualche fogliolina di prezzemolo.
Per i rimanenti crostini fate delle piccole palline di salsiccia di Bra', debitamente sbudellata, quindi posatene due sulle rimanenti tartine vuote. Decorate con una piccola oliva.



Commenti



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...