SPAGHETTI TACCOLE E FILETTO DI MAIALE AFFUMICATO

L'altra sera tornando a casa tardi e dovendo sfamare l'Acciuga (mio marito che magia mangia, ma non so come mai non ingrassa), ho aperto compulsivamente il frigo e ho cominciato a buttare in tegame tutto cio che trovavo. E' una di quelle ricette salvafrigo, quindi non so dare le precise dosi.
Ho cominciato ad affettare un cipollotto e l'ho messo a soffriggere in padella con uno spicchio di aglio e un poco di olio. Poi ho aggiungo una manciata  taccole lesse e ho fatto cuocere finche' tutto non si e' insaporito bene. Ho tolto l'aglio.
Nel frattempo ho lessato gli spaghetti e tagliato a julienne il filetto di maiale affumicato.
Quando la pasta era cotta al dente, l'ho scolata e saltata nella padella con il sugo, ho aggiunto la julienne di filetto di maiale, ho saltato ancora un poco la pasta e l'ho servita nei piatti con un filo di olio a credo.

Commenti

  1. Dall'aspetto sembrano buonissimi.Molte volte le ricette improvvisate riescono meglio e ti danno soddisafzione!Buona domenica!!

    RispondiElimina
  2. Anche io adoro le ricette nate all'improvviso con tutto ciò che si ha in casa e questa è un'ottima idea buonissima! Beato tuo marito.queste fortune sempre agli uomini!!!!

    RispondiElimina
  3. un bel modo per abbinare verdure e pasta

    RispondiElimina
  4. Le ricette migliori nascono così' :)
    Sembrano deliziosi, complimenti!!

    A presto, Giada.
    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...