CHIUSONI CON SUGO DI PULPEDDI


Sulla scia delle ricette sarde, ieri sera ho preparato un piatto tipico di questa regione.

I chiusoni sono i gnocchi tipici galluresi fatti a mano con il ferro, simili ai gnocchetti sardi commercializzati in qualsiasi supermercato, impastati con acqua salata e farina di grano duro, mentre i pulpeddi sono semplicemente l'impasto della salsiccia.



Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di chiusoni freschi
  • 350 g di pulpeddi (pasta di salsiccia con finocchietto  pepe e aglio)
  • 400 g di passata di pomodoro
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • una piccola cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • 2 foglie di alloro
  • qualche cimetta di finocchietto selvatico
  • una bustina di zafferano
  • 100 g di ricotta di pecora
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Tritate la cipolla finemente e pelate l'aglio. Metteteli a soffriggere in un tegame con due cucchiai di olio e l'alloro poi unite la pasta di salsiccia sbriciolata. Fate cuocere qualche minuto a fuoco moderato e successivamente aggiungete la passata e la bustina di zafferano sciolta in un dito di acqua tiepida. Unite anche il concentrato di pomodoro, aggiustate di sale, pepe e incorperchiate. Cuocete a fuoco lento per 40 minuti circa, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura eliminate l'aglio e l'alloro.
Lessate i chiusoni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e passateli nel tegame con il sugo.
Servite con una spolverata di pepe nero, qualche cimetta di finocchio tritata e briciole di ricotta di pecora.

Commenti

  1. ma che delizia!!!! evviva i piatti sardi evviva tu che ahi preparato questa bontà!!!

    RispondiElimina
  2. invitanti i chiusoni...!!! grazie a te ..ho conosciuto anche questa versione di gnocchi..ho una curiosità...lo zafferano serve per il colore o per il sapore??? grazie lara,un bacio..!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! La pasta l'hai fatta a mano? Io ho utilizzato farina 00 con buoni risultati, ma forse occorrerebbe quella di grano duro. Mi sai consigliare? Nel frattempo ti lascio il link della mia ricetta dei Chjusoni, un po' alternativa alla tradizione!
    http://pensierinpentola.blogspot.it/2012/11/pasta-al-cioccolato.html

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...