giovedì 10 gennaio 2013

BOCCONCINI DI BACCALA' ALLA LIVORNESE

Che poi non lo so se preparato cosi', il baccala' e' davvero alla livornese. Ci fosse qualche livornese, che leggendo questa ricetta, si offende, me lo faccia sapere, che cambio subito il titolo o perfeziono il piatto. So che alcuni aggiungono anche i ceci al sughetto, insomma, si accettano consigli.
La ricetta viene da una raccolta, quindi io la spaccio cosi' come l'ho trovata, ma a chi l'ho servita e' piaciuta molto.

Ingredienti 4 persone
  • 800 g di filetti di baccala' bagnati
  • 400 g di salsa di pomodoro
  • una cipolla bionda
  • uno spicchio di aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • farina q.b.
  • sale e pepe di mulinello q.b.

Affettate la cipolla sottilmente e fatela rosolare a fuoco bassissimo in 3 cucchiai d'olio assieme allo spicchio di aglio intero sbucciato e schiacciato.
Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo, unitelo al soffritto e fate cuocere ancora qualche minuto, facendo attenzione che la cipolla non bruci. Versate la salsa nella casseruola e fate restringere il sugo per una decina di minuti circa. Aggiustate di sale e pepe nero.
Lavate i filetti di baccala', eliminate la pelle, le lische e tagliate la polpa a pezzetti non troppo grossi, in modo che sembrino bocconcini.
Passate i bocconcini nella farina e friggeteli in olio di semi bollente, girandoli una volta sola. Fateli dorare da entrambi i lati. Una volta cotti, sgocciolateli su carta assorbente.
Sistemate i pezzetti di pesce dorati e croccanti su di un piatto di portata, versatevi sopra la salsa di pomodoro ben calda e serviteli subito.

13 commenti:

  1. Questi bocconcini di baccalà devono essere molto buoni...ricetta segnata complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lara :) Non amo molto il baccalà ma alla livornese mi piace molto! Bravissima! Ti abbraccio forte e ti auguro una bella giornata! Bacione! :*

    RispondiElimina
  3. che buona idea mi piace e bella presentazione

    RispondiElimina
  4. buona questa versione del baccalà! appetitosissima! baci marina

    RispondiElimina
  5. Sei sempre bravissima. Mai assaggiato il baccalà e non vedo l'ora di provare la tua ricetta! :D Mio nonno materno lo faceva alla Veneta.. ma non ho mai potuto assaggiarlo perchè ero troppo piccina! Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  6. Ciao, sono Antonella del blog lepassionidiantonella.blogspot.it ed arrivo a Te grazie all'iniziativa di Kreattiva: nuova follower!

    Se Ti va Ti aspetto da me!
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Non amo particolarmente il baccalà lo ammetto e che questo sia alla livornese o no poco importa....mi intriga e pure parecchio :D Bravissima ^.^

    RispondiElimina
  8. adoro il pesce...poi fritto....vabbe' non ne parliamo proprio!!!!!!complimenti!!!!

    RispondiElimina
  9. Buono il baccalà e anche la cimma ma troppo laboriosa opto per questo ciaooo

    RispondiElimina
  10. Livornese o no, questo baccalà lo assaggerei proprio volentieri! Sai che mi hai fatto morire dal ridere con la storia della cappella sistina? Ma hai ragione è proprio così, chissà quando ne verremo fuori... buon we, Lara, un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao,

    ho conosciuto il tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva,

    che bella che è questa ricetta, adoro il baccalà e ho guardato anche la ricetta della cima genovese,

    guarderò anche le altre ricette e divento con molto piacere una tua follower,

    ti auguro una buona serata,

    BB de http://ilmondodibb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. ciao ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono unita ai tuoi followers. quante belle ricette! se ti va passa da me http://manidifatacreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. questi bocconcini sono davvero delizioni e mi piace molto il baccala!adorabile piatto e ben presentato!

    RispondiElimina

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...