sabato 20 ottobre 2012

RICETTE DA FILM: PULP FICTION E 3/4 QUARTO DI LIBBRA CON FORMAGGIO

Questa settimana facciamo un salto al 1994 quando usci' nelle sale Pulp Fiction, film di Quentin Tarantino che rilancio' nel mondo dello spettacolo John Travolta, oramai scomparso dagli schermi, e consacro' definitivamente nello star sistem Uma Turman.

La trama e' un po' complicata, un intreccio di 4 storie di violenza, che si spostano avanti e indietro nel tempo: due balordi che vogliono fare una rapina in un fast food, due sicari che combinano un po' di casino e si ritrovano a pulire la loro macchina inzozzata di sangue, il sicario che accompagna la moglie del boss a ballare ma a lei va in overdose, e il pugile che doveva perdere l'incontro, ma scappa con la borsa dei soldi.

Insomma un grande guazzabuglio di storie, tutte raccontate con grande ironia, a volte quasi tragicomica, alla Tarantino, che alla fine si uniscono tra loro.

Una delle scene che si ricorda spesso e' quella in cui Vincent Vega (John Travolta) racconta a Jules Winnfield (Samuel L. Jackson) il suo viaggio in Europa e ricorda le differenze tra il nuovo e il vecchio continente.

VINCENT: (...) Ma lo sai qual è la cosa più divertente dell'Europa?
JULES: Qual è?
VINCENT: Sono le piccole differenze. Voglio dire, laggiù hanno la stessa merda che abbiamo noi, ma solo... solo che lì è un po' diverso.
JULES: E come?
VINCENT: Beh, ecco, puoi entrare in un qualunque cinema di Amsterdam e comprarti una birra. E non sto parlando, che so, di un bicchiere di plastica, ma intendo un boccale di birra. E a Parigi puoi comprare una birra da McDonald's. Sai come chiamano un quarto di libbra con formaggio a Parigi?
JULES: Non un quarto di libbra con formaggio.
VINCENT: Hanno un sistema metrico decimale, non sanno che cazzo sia un quarto di libbra.
JULES: E come lo chiamano?
VINCENT: Lo chiamano "Royale con formaggio".
JULES: Royale con formaggio!
VINCENT: Eh, già!
JULES: Come lo chiamano il Big Mac?
VINCENT: Beh, il Big Mac è il Big Mac. Lo chiamano "Le Big Mac".
JULES: Le Big Mac! Ah, ah, ah, ah, ah! E come lo chiamano il "Whopper"?
VINCENT: Non lo so, non sono stato al Burger King. Sai cosa mettono sulle patatine in Olanda al posto del ketchup?
JULES: Cosa?
VINCENT: La maionese.
JULES: Eeeh! Che schifo!
VINCENT: Eh, eh! Gliel'ho visto fare, amico, cazzo! Le affogano in quella merda gialla!


Ed ecco la mia personale versione del 3/4 di libbra con formaggio, ovvero un cheese burger.





Ingredienti per 4 persone:
  • 4 hamburger di fassone
  • 8 mini panini "americani"
  • 4 sottilette
  • un pomodoro 
  • mezza cipolla rossa
  • un cetriolo piccolo
  • 4 patate gialle
  • salsa rubra
  • olio di semi di girasole q.b.
  • sale e pepe q.b.
Lavate tutte le verdure e tagliate a fettine sottili il pomodoro, il cetriolo e la cipolla.
Pelate e tagliate le patate a bastoncini, friggetele in olio abbondate caldo e salatele e tenetele tiepide.
Con un coppapasta tagliate gli hamburger in modo da avere 8 dischi di carne e cuoceteli sulla bistecchiera secondo i gusti dei vostri commensali: al sangue, medi o ben cotti. Verso fine cottura salate la carne e stendevi sopra ognuna mezza sottiletta.
Preparate i piatti: per ogni ospite sistemate un po' di patate fritte, una piccola ciotolina con un poco di salsa rubra e qualche verdura affettata, in modo che poi ognuno continuera' a farcire il proprio panino come meglio preferisce.
Ora farcite i panini: tagliate a meta' il pane, spalmate un velo di salsa rubra su ogni lato e adagiatevi sopra l'hamburger caldo, coprite con il lato bombato del pane e servite nei piatti individuali. 

7 commenti:

  1. Pulp fiction non è esattamente il genere di film che mi piace vedere, il cheeseburger invece lo prendo volentieri! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  2. A me quella ''merda gialla'' piace un sacco ahimè!!! XD

    RispondiElimina
  3. bel film, il dialogo non me lo ricordavo così bene...non ho mai associato pulp fiction al cheese burger...comunque buonissimo!!!

    RispondiElimina
  4. Bravissima Lara, questa rubrica è una genialata, fa rivedere bei film con un'angolazione diversa e il big mac è golosissimo. Un bacio a presto

    RispondiElimina
  5. Lara, sei fenomenale!! Che buono e soprattutto simpaticissima idea di ricreare un piatto di Pulp Fiction! :D Ideale per un sabato sera.. magari il prossimo, tutto per me.. questo è una devastazione.. Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  6. Eccomi qua, sono arrivata al tuo carinissimo blog grazie al sito kreattivita, mi sono iscritta subito, se ti va passa da me un bacio :*

    http://deliciousmakeupfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. quanto mi piace..avrei voglia di morderlo!!bravissima
    buona settimana

    RispondiElimina

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...