TARTINE DELL'AMMIRAGLIO

A esser sinceri: queste tartine sono una bomba! Per far un figurone in una cena con amici, sono perfette. La preparazione non e' velocissima, ma una volta cotti tutti gli ingredienti si sbatte tutto nel frullatore e via, pronto un "burro" ai gamberetti semplicemente ottimo e leggero.

Ingredienti per 12 pezzi
  • una baguette
  • 400 g di gamberetti surgelati sgusciati
  • 150 g di formaggio Philadelphia
  • due cucchiai di burro morbido
  • uno scalogno
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • qualche chiodo di garofano
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Per la decorazione
  • 12 gamberoni sgusciati surgelati
  • prezzemolo
Preparate la crema: fate bollire i gamberetti in acqua leggermente salata e aromatizzata con 3-4 chiodi di garofano, per qualche minuto. Affettate lo scalogno sottilmente e fatelo appassire in padella, aggiungete i gamberetti scolati e ripassate tutto per qualche minuto. Trasferite nel mixer e frullate riducendo gli ingredienti a crema. 

Nella stessa padella in cui avete cotto i gamberetti, fate ridurre un bicchiere di brandy cuocendolo a fiamma alta per qualche minuto e passate nel mixer. Unite ora il burro, il Philadelphia, il concentrato di pomodoro e un pizzico di pepe. Avviate l'apparecchio e frullate tutto fino a ottenere una crema soffice e ben amalgamata. Spostate la crema in una tazza e lasciatela riposare in frigorifero un'oretta.

Nel frattempo affettate la baguette a fettine dello spessore di un dito e cuocetele in forno a 200°C per renderle croccanti. Sfornate e fate raffreddare.
Scongelate i gamberoni e cuoceteli in una padella antiaderente, senza alcun grasso, girandoli piu' volte con una pinza e fateli raffreddare.
Ora decorate le fette di pane con una generosa dose di crema ai gamberetti, aiutandovi con una sac a poche munita di bocchetta sprizzata, adagiatevi sopra un gamberetto e una foglia di prezzemolo.
Servite immediatamente.

Commenti

  1. sembrano buonissime!mi accontento anche delle briciole!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano un sballo davvero... ne vorrei ancora un cabaret!

      Elimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...