CREMA PASTICCERA

La crema pasticcera e' una della basi piu' utilizzate in pasticceria, serve per farcire torte, preparare dolci al cucchiaio o piu' semplicemente si puo' gustare da sola come merenda per i piu' piccoli o come accompagnamento a frutta estiva. Successivamente ho diviso le dosi in 3, si parte dalla maggiore quantita' fino ad arrivare alla minore e possiamo dire che quelle piu' utilizzate nelle versioni casalinghe siano la seconda o la terza. 


Dose 1 1 l di latte intero 4 uova 400 g di zucchero 100 g di farina una bustina di vanillina 
Dose 2 500ml di latte 2 uova 200 g di zucchero 50 g di farina 
Dose 3 250 ml di latte 1 uovo 100 g di zucchero 25 g di farina 

Versate il latte e la vanillina in una pentola con il doppio fondo e mettetela sul fuoco a bollire.
 Intanto pesate la farina e lo zucchero e mescolateli insieme utilizzando una frusta in modo che non facciano grumi successivamente. 
In una ciotola capiente sbattete le uova intere e unite la farina e lo zucchero. Mescolate il tutto molto bene con una frusta e appena il latte bollira’ leggermente, versatevi a filo il contenuto della ciotola. Mescolate continuamente con una frusta. Fate attenzione ai bordi che tendono ad attaccare e bruciare.  Portate la crema a bollore e, sempre mescolando, continuate la cottura per 5 minuti, fino a quando la crema si sara’ addensata.


Consigli
Non cuocete troppo la crema dopo il bollore, altrimenti rapprendera’ troppo e rischiera’ di bruciarsi.Come descritto nella ricetta, utilizzate preferibilmente pentole dal fondo doppio, perche’ la crema tende ad attaccare sul fondo durante la cottura. Mescolate continuamente con una frusta durante la cottura, in questa maniera il risultato finale sara’ una crema densa ma lucida e fluida, senza grumi. In alternativa al latte intero potete utilizzare anche il latte parziamelmente scremato crando una crema comunque buona ma piu’ leggera. Al posto della vanillina si puo’ utilizzare anche i semi della stecca di vaniglia che andranno bolliti insieme al latte, bisognera’ aver cura di filtrare il latte prima di versarvi le uova mischiate a farina e zucchero. Se non vi ricordate la quantita’ degli ingredienti, partite dal latte: su un litro ci vogliono 4 uova, di conseguenza "lo zucchero e' come le uova ossia 400g" e "la farina e' come il latte ossia 100g".


Commenti

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...