PATATE E CAROTE ALLA TIROLESE


Che bonta'! Era tanto che non preparavo questo semplice e sostanzioso piatto, forse perche' quando ho incominciato a cucinare e' stato uno dei miei cavalli di battaglia, che proponevo spesso riducendo i miei commensali allo sfinimento. Nelle serate piu' fredde, potrete saziare e deliziare gradevolmente i vostri invitati con pochi euro.





Ingredienti per 4 persone
  • 400 g di patate a pasta gialla
  • 400 g di carote tenere
  • 100 g di speck a fette
  • 250 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe nero di mulinello q.b.

Sbucciate le patate, lavatele e affettatele non piu' alte di mezzo centimetro. 
Raschiate le carote, passatele sotto l'acqua corrente e affettatele a loro volta come le patate.
In una padella capiente scaldate l'olio e rosolatevi le verdure per qualche minuto a fuoco vivo, successivamente abbassate la fiamma, versate un bicchiere di acqua calda e incoperchiate. Cuocete per mezz'ora buona, se necessario aggiungete ancora un poco di acqua calda durante la cottura.
Quando l'acqua sara' tutta ritirata, adagiate in padella le fette di speck tagliate a meta' e fatele rosolare a fiamma media, aggiustate di sale, aggiungete una generosa macinata di pepe nero e unite la panna.
Stufate per qualche minuto, in modo da eliminare l'acqua della panna e servite in tavola bollente direttamente nella padella di cottura.

Commenti

  1. gnam! anche se io ci metterei qualche pezzetto di fontina..tanto da rendere il tutto filante e ancora più goloso *_*

    RispondiElimina
  2. ma se invece di metere speck ci meto la salsicia?

    RispondiElimina

Posta un commento

Gentilmente vi chiedo di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno rimossi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...